N.A.P. (Collaboratori: Rachele Bonadio, Gioacchino Ruisi, Felipe Martínez Llorens)

L’idea di progetto nasce dalle riflessioni sulla filosofia dell’approccio partecipativo bottom up applicato all’architettura, in occasione del concorso indetto dal collettivo Eme3 all’interno della 7°edizione del Festival Internacional de Arquitectura Eme3, incentrato sulla riqualificazione di alcuni tra i numerosi lotti inedificati nel centro storico di Barcellona. La metodologia partecipativa bottom up (“dal basso verso l’alto”) è intesa come approccio strategico che implica il coinvolgimento attivo dei beneficiari fin dalla sua ideazione, a differenza di quelli tradizionali che adottano un sistema gerarchico di gestione del progetto ...

Read More