Il progetto è stato condiviso con l'amministrazione nell’ambito dellei osservazioni alla variante al Regolamento urbanistico del Comune di Pisa. L’area fa parte dell’Isolato del Bastione Sangallo. Si tratta di un piccolo tassello urbano in stato di abbandono, destinato a parcheggio, per il quale è stato proposto un cambio di destinazione per trasformarlo in verde pubblico attrezzato. La piccola "Square garden" costituirebbe l'innesco di un processo di rigenerazione urbana del fossato del Bastione Sangallo. L'obbiettivo di questo processo di rigenerazione sarà quello di restituire alla città nuovi spazi sottratti all'uso per abbandono e incuria, incentivando la mobilità dolce (connessione ciclabile al lungarno) e il collegamento tra parti contigue della città, lo svolgimento di attività compatibili col valore storico-architettonico dell'area del fossato (relax, mercato rionale mensile, proiezioni serali, ecc ...

Read More